Le erbe aromatiche che difendono l’orto e la casa dai parassiti

IMG_20170707_162157_837.jpgLe piante di Erbe Aromatiche sono indispensabili per chi ama il giardinaggio e la buona cucina nello stesso tempo; sono un tesoro che la natura ci regala. Ogni pianta ha una sua caratteristica, dal basilico, pianta regale, alla lavanda che profuma l’alito e ricopre l’odore di alcol e, lo zafferano, utilizzato da Cleopatra per le sue virtù cosmetiche e coloranti. Un aspetto interessante ma, molto spesso, sottovalutato delle piante aromatiche è che oltre ad essere salutari e utili in cucina, molte di esse possono essere sfruttate nell’orto per “aiutare” le altre specie a difendersi da alcuni parassiti, altre per rinforzarle durante il loro sviluppo. Gli oli essenziali che sprigionano creano delle vere e proprie “barriere” repellenti per molti parassiti ed attrattive insieme ai fiori, per gli insetti pronubi, così importanti per l’impollinazione degli ortaggi da frutto. Coltivare le erbe aromatiche nell’orto, può tornare utile contro le zanzare: mentre già conosciamo il “potere” della Citronella non sappiamo che anche la Lavanda, la Melissa, il Timo, il Basilico, il Rosmarino e la Menta ci aiutano ad allontanare le zanzare. Inoltre, ci sono anche alcune piante che allontano le mosche come: il Basilico, la Menta e l’Assenzio. Per avere la massima efficacia contro le zanzare e le mosche le erbe aromatiche vanno collocate in punti strategici delle aree da proteggere; lungo tutto il perimetro esterno o vicino all’ingresso di casa se si tratta di terrazzi, balconi e davanzali oppure, se si tratta di giardino, si può allestire una vera e propria bordura nella zona in cui si sosta di più. Per avere la massima resa si deve evitare di lasciare acqua stagnante a lungo nei sottovasi e ci possiamo aiutare anche strofinandoci le erbe aromatiche direttamente sulla nostra pelle prima di andare nell’orto o in giardino.

Inoltre alcuni tipi di erbe aromatiche sono utili anche per altri scopi:

  • L’Assenzio: è in grado di tenere alla larga molti insetti, tra i quali gli afidi, la cavolaia, la mosca del cavolo e della cipolla, l’altica, le formiche e anche le lumache
  • Il Cerfoglio: è utile contro lumache, formiche e gli afidi dell’insalata
  • La Salvia, la Maggiorana, la Menta, l’Origano e la Lavanda: allontanano le formiche
  • Il Rosmarino: allontana la mosca della carota e la cavolaia e rinforza le piante
  • Il Timo, la Menta e la Salvia: proteggono i cavoli dalla cavolaia

La coltivazione di piante aromatiche è molto semplice, hanno grande capacità di adattamento, sono rustiche e quindi resistono anche a condizioni avverse. Inoltre richiedono pochissimo spazio e la soddisfazione è garantita!

 

Annunci